Gioielli
(...) Le opere della Ratti, tutte, anche i suoi bellissimi gioielli, lievi come dei Melotti d'oro in miniatura, così capricciosi cresciuti su sé stessi con quella naturalezza che raggiunge solo il massimo dell'artificio , mostrano la libertà che consente un destino in cui ci si trovi senza resto.
Marco Di Capua - "SINTESI Gall. La Gradiva Roma 1992"